Dolci vegani veloci,  Ricette vegane

Cookies vegani di avena: sono pronti in 15 minuti!

Alzi la mano chi non ama i biscotti fatti in casa! Questi cookies di avena morbidi e nutrienti sono perfetti per iniziare la giornata con un capriccio sano. La ricetta base è di Sadia di PickUpLimes, ma io l’ho rivisitata con gli ingredienti che avevo in casa e che sono riuscita a trovare al supermercato. Questi biscotti sono una bomba per quelli che, come me, non hanno tempo materiale (o voglia) per mettersi a cucinare in settimana. E sono buonissimi!

Ingredienti per i cookies di avena vegani

140 g di fiocchi di avena
1/3 di tazza di burro di mandorle o altro burro (arachidi, tahini)
1 cucchiaino di aroma di vaniglia
2 banane mature
2 cucchiai di scaglie di cioccolato fondente
2 cucchiai di uvetta
2 cucchiai di scaglie di cocco

Come preparare i cookies di avena vegani

La preparazione di questi cookies vegani semplici richiede a malapena cinque minuti. Anzitutto, accendete il forno a 180°C. Poi, schiacciate le banane in una bacinella fino a ridurle in poltiglia. Aggiungete il burro di mandorle e l’aroma di vaniglia e mescolate il tutto per bene. Se la vostra avena ha l’aspetto di fiocchi di piccole dimensioni potete versarla direttamente nel composto e continuare a impastare, altrimenti potete metterla nel mixer, frullarla finché non diventa più polverosa e poi aggiungerla all’impasto. Una volta che l’intruglio avrà assunto la consistenza di una pasta frolla, aggiungete le scaglie di cocco, il cioccolato e l’uvetta. Mescolate ancora per bene. Stendete la carta da forno su una teglia e preparate la forma dei biscotti impastando il composto con le mani e formando delle palline schiacciate. Cuocete nel forno per una decina di minuti, finché i biscotti non avranno iniziato a dorare. Lasciate raffreddare e gustate con un tè caldo.

Voilà! Niente di più semplice.

IMG_20170924_193450_560

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *