Stile di vita,  Veganismo

Regali per vegani: 15 idee originali per Natale e compleanni9 minuti di lettura

I vegani sono delle creature singolari che da un giorno all’altro cominciano a provare interesse per attività che prima non avevano mai preso in considerazione. La cucina, il giardinaggio, il fai-da-te e il riciclo intelligente sono solo alcuni dei nuovi hobby di un vegano in erba, che spesso vanno a sostituire tutte le altre attività che prima sembravano fondamentali, come lo shopping. Con molta probabilità, un vegano si trasformerà gradualmente in un minimalista, quindi inizierà a non apprezzare più gli oggetti inutili che si acquistano senza pensieri durante un pomeriggio al centro commerciale! Ecco perché scegliere il regalo giusto per un vegano e destreggiarsi tra etica, ecologia e salutismo può diventare difficile.

In questo articolo voglio proporvi una selezione di regali per vegani che vi faranno andare sul sicuro nelle occasioni speciali come il Natale e i compleanni. Partiamo dalle idee adatte a ogni tasca, fino ad arrivare a quelle più chic e dispendiose.

Kit per ortaggi stravaganti

Quest’idea regalo è semplicemente geniale: simpatica, originale e utile al tempo stesso, sicuramente sorprenderà il vegano interessato e lo stimolerà a sporcarsi le mani con un po’ di lavoro manuale. Questo kit permette di coltivare carote viola, cavoletti di Bruxelles rossi (magari sono più buoni di quelli “normali”), pomodori striati, zucchine gialle e bietola a coste multicolore.  A tutti i miei amici e familiari in ascolto: in caso qualcuno di voi volesse farmi un regalo, questo sarebbe molto gradito! 😉

amazon.it

Travel mug ecologica

La travel mug all’estero sta diventando uno state of mind, mentre qui da noi è ancora abbastanza rara da avvistare tra le mani infreddolite di qualche lavoratore di corsa o studente assonnato. Probabilmente è perché in Italia l’espresso in tazza piccola difficilmente verrà sradicato dalle nostre abitudini (e per fortuna). In ogni caso, per gli amanti dei beveroni alla Starbucks, una mug ecologica è l’ideale: anzitutto, è personalizzata e coloratissima; seconda cosa, permette di risparmiare sulla plastica usa e getta e di ottenere uno sconto alla cassa!

amazon.it

Cestello per la cottura a vapore

I vegani spesso sono super salutisti e attenti a quello che mangiano (#cantrelate), perciò un regalo come il cestello di bambù per la cottura a vapore potrebbe essere molto gradito! Le verdure cotte a vapore, infatti, conservano molto meglio le loro proprietà nutrizionali. Senza considerare che con questo cestello ci si può sbizzarrire nel ricreare le ricette orientali più buone, come i ravioli al vapore! Oltre a essere un regalo utile, è anche decisamente bello da vedere e può essere un complemento d’arredo hipster da tenere in una cucina minimalista.

amazon.it

Coconut bowl

Fidatevi: questo regalo è il top se il vostro vegano in questione è un instagrammer incallito. Vi basta dare un’occhiata all’hashtag #smoothiebowl per capire cosa intendo! Le coconut bowl sono ormai uno status symbol nella comunità vegana di Instagram, perciò sono perfette per tutti quelli che ad ogni pasto anche solo minimamente attraente dal punto di vista estetico fanno scattare l’instamoment. Sono fatte di cocco lavorato a mano, quindi sono biodegradabili al 100% e ognuna di loro è unica nel suo genere!

amazon.it

Macinino per tritare i semi (e il caffè)

Questo accessorio è stato uno dei primi acquisti fatti dopo il mio passaggio al veganismo. Quindi, se il vegano a cui volete fare un regalo non ha ancora un macinino per tritare i semi, state pur certi che lo apprezzerà! Ogni vegano sa bene quanto i semi siano importanti nella sua dieta (e se non lo sa, diteglielo) e li ficca ovunque può, soprattutto nei frullati. Un macinino come questo è perfetto per tritare i semi di lino e fare il pieno di Omega 3! Se poi il vostro amico o parente vegano ha anche un’ossessione per il caffè, potete optare per l’accoppiata vincente macinino da caffè elettrico + confezione di caffè biologico ed equosolidale in chicchi.

amazon.it

Libro di ricette

Sapevate che avrei inserito anche questo regalo ovvio, su. Però è una scelta (quasi) sempre azzeccata per un vegano, specialmente se neofita. I ricettari vegani sono sempre più diffusi e continuano a spuntarne di nuovi come funghi, perciò c’è una vastissima scelta in base alle esigenze e ai gusti del vegano in questione. Io vi consiglio questo ricettario-non-ricettario: una bibbia dei sapori vegetariani, completa di informazioni nutrizionali e consigli per chi vuole integrare sempre più verdure nella propria dieta e ritrovare i sapori “onnivori” nei vegetali. E’ davvero una bomba per trovare i giusti accostamenti di sapori senza fare pasticci!

amazon.com

Cosmetici “naked” senza plastica

La salvaguardia dell’ambiente è un tema fondamentale da affrontare se vogliamo continuare a vivere tranquilli. Per fortuna, sono tante le aziende che si stanno impegnando ogni giorno per la difesa del pianeta, e soprattutto per rendere la plastica un lontano ricordo. Il settore della cosmesi in particolare sta sfornando tantissime alternative cruelty-free e biodegradabili, totalmente prive di imballaggi nocivi per l’ambiente. Un’azienda che si sta impegnando per dire addio alla plastica è Lush, che ha da poco lanciato i suoi negozi “naked”. C’è l’imbarazzo della scelta quando si parla di Lush, quindi… non vi resta che scegliere il regalo perfetto per il vostro vegano!

 

“Nutella” vegana

Ci credete se vi dico che la “Nutella” vegana è più buona di quella originale? Lo so, sembrerà una bestemmia, ma è davvero così… ed è anche più sana! Delle mie amiche adorabili mi hanno regalato una crema di nocciole proveniente da una fiera ecologica per il mio compleanno, ed è inutile dire che il pensiero è stato davvero apprezzato. Lo conferma il fatto che, appena terminato il vasetto, ho lanciato un ululato di disperazione. Se non sapete dove trovare una “Nutella” biologica e non volete ripiegare sui prezzi esorbitanti di Amazon, una ragazza vegana che conosco sostiene che la Nocciolata di Rigoni Asiago sia top e sia rintracciabile a buon prezzo nei supermercati!

amazon.it

Cioccolato vegan

Il cioccolato vegano si trova ormai in tutti i supermercati forniti, quindi una scorta mensile per il vostro amico o familiare vegano goloso (magari con gusti diversi e un po’ particolari, come questo cioccolato fondente alle mandorle e alla cannella) sarà un regalo fantastico. Di solito il cioccolato fondente classico è vegano già di suo, ma conviene sempre controllare gli ingredienti!

amazon.it

Spiralizzatore per verdure

Un’altra mia amica dolcissima, sempre in occasione dello stesso compleanno, mi ha regalato uno spiralizzatore per verdure… e l’ho amato! Si tratta di un vero e proprio temperino per creare spaghetti di zucchine, carote, cetrioli e qualsiasi altro ortaggio che si presti per colorare i piatti del vostro amico vegano e dare un tocco di stile alle sue foto per Instagram.

amazon.it

Corso di cucina vegana

Ora entriamo nel vivo dei regali per vegani con le proposte per budget più alti, perfette ad esempio per la vostra dolce metà.  Se il vostro vegano preferito ha una passione in erba per la cucina ed è un po’ imbranato, o semplicemente vuole specializzarsi ancora di più nella preparazione di manicaretti, un corso di cucina vegana vi farà fare un figurone. Senza contare che si tratta di un investimento anche da parte vostra, visto che poi sarete voi a mangiare! Nell’Internet si possono trovare tantissime proposte, inclusi dei corsi tematici in giornata o nel weekend.

Frullatore pro

Se avete un’idea del mondo veg, saprete quanto i frullatori siano dei salvavita. Sono fondamentali per preparare l’hummus (e ho già detto tutto), i frullati, le vellutate di verdura, e in generale tutte quelle ricette che necessitano di una fase di sminuzzamento. Il Vitamix è il re dei frullatori pro ed è onnipresente nei video dei vegani americani, ma è una spesa decisamente considerevole. Io ho appena acquistato un Ninja Blender dopo aver ponderato a lungo l’idea di comprare un Vitamix, e devo dire che sono molto soddisfatta!

amazon.it

Pelletteria vegana

Chi ha detto che la pelle vegan è di qualità scadente, o che gli accessori in pelle ecologica siano cheap? Sono tantissimi i brand che si stanno gradualmente allontanando da cuoio e pelliccia per inserirsi in un mercato sempre più florido ed eticamente consapevole. Altre aziende, invece, nascono proprio cruelty-free e ne vanno fiere! E’ il caso di Mara Mma, azienda di pelletteria luxury che crea borse, zaini e portafogli di design che io trovo non abbiano nulla da invidiare ai brand più famosi. Naturalmente, Mara Mma è soltanto un esempio: sono sicura che esistano tantissime alternative Made in Italy a portata di mano di cui andare fieri!

maramma.store

Scarpe vegan

A proposito di Made in Italy! Da Quy è una neo-nata realtà 100% italiana che crea scarpe completamente ecologiche e cruelty-free avvalendosi del lavoro di quei mastri calzolai che ci vengono invidiati in tutto il mondo. I prezzi non sono esattamente alla portata di tutti, ma la qualità dei materiali e i design alla moda ripagano decisamente la spesa!

daquy.it

Make up cruelty-free

Il mondo del make up si sta finalmente ribellando alla sperimentazione sugli animali! Un brand di cui mio fratello va matto è Jeffree Star Cosmetics, che al momento produce palette di ombretti, illuminanti e rossetti. Una palette come questa è un regalo top per una vegana (o un vegano) amante del trucco! Per fortuna la scelta è vastissima, dato che le aziende che stanno attente all’etica e alla salvaguardia dell’ambiente sono in continuo aumento, anche in Italia. Dire addio alle multinazionali più note (che, diciamocelo, sono anche pessime a livello di qualità) non è mai stato così facile.

jeffreestarcosmetics.com

Che pensate di queste idee regalo per vegani? Se tra queste proposte non c’è nulla che vi convince, ecco le mie linee guida per non sbagliare:

  1. Se volete acquistare degli alimenti per il vostro amico, partner o parente vegano, leggete gli ingredienti da cima a fondo per assicurarvi che non siano stati inclusi derivati animali.
  2. Per quanto riguarda i cosmetici e la cura della casa, fate attenzione alle diciture che dichiarano esplicitamente che i prodotti in questione sono “cruelty free”, quindi non testati sugli animali, e non contengono additivi di origine animale.
  3. Per abiti e accessori, optate per le fibre tessili di origine vegetale. Assolutamente banditi cuoio, pelle, pelliccia, lana e piume! Alcuni vegani sono aperti all’utilizzo di vestiti e accessori non-vegani di seconda mano, ma è sempre meglio non fare figuracce.

Martina, 26 anni, femminista da battaglia, stalker di cani e maialini, fagocitatrice di junk food vegetale, lettrice pigra, viaggiatrice (purtroppo) incostante, aspirante salvatrice del pianeta.